Blepharochalasis Sindrome – cause, sintomi, trattamenti e altro

Blepharochalasis Sindrome - cause, sintomi, trattamenti e altro

Al giorno d’oggi, ci sono diverse persone che stanno affrontando un problema alle palpebre, e in termini medici, è nota come sindrome da blepharochalasis. Sì, questa è la questione delle palpebre che la maggior parte delle persone sta affrontando oggi. Hai questo problema con le palpebre e vuoi sapere tutto su questo problema?

Bene, penso che sia molto difficile identificare che tu abbia la sindrome di blepharochalasis e inoltre non è così facile ottenere la migliore soluzione per questo disturbo palpebrale. Ma attraverso alcune fonti ho raccolto alcune informazioni relative a questo problema delle palpebre e alla procedura di trattamento. Quindi, non fatevi prendere dal panico, basta andare attraverso questo blog e sapere tutto sulla sindrome di blepharochalasis. Ma, prima di tutto, facci sapere il significato della blepharochalasis.

Qual è il significato di Blepharochalasis?

significato di Blepharochalasis

La sindrome di Blepharochalasis fu descritta per la prima volta da G.J. Beer in un libro di testo del 1817 e alterarla è stata nominata da Emst Fuchsin l’anno 1896. Questa è una condizione palpebrale che consiste in cambiamenti cronici della pelle e infiammazioni episodiche. Questo problema palpebrale è in realtà bilaterale e tende a manifestarsi nelle palpebre superiori. Tuttavia, a volte questo è stato anche visto che sta interessando anche le palpebre inferiori.

La sindrome da Blepharochalasis generalmente si verifica nelle persone che hanno circa 11 anni. Inoltre, queste condizioni palpebrali si verificano in frequenza simile nei maschi e nelle femmine. Ma, secondo il sondaggio, ha concluso che la sindrome da Blepharochalasis si verifica più nelle femmine che nei maschi.

Tu Maggio Anche Piace:
Palpebra Pigmentazione: Maggior parte Comune Cause e Casa Rimedi Dovrebbe provare

LaBlepharochalasis non è una malattia comune che colpisce le palpebre superiori. All’inizio, durante questo problema palpebrale, le palpebre superiori si infiammano e poi si gonfiano per diversi giorni alla volta.

La caratteristica distintiva di questo disturbo rispetto ad altri disturbi che mostrano gli stessi sintomi è la sua natura frequente. I loro disturbi andavano e venivano in modo irregolare. Tuttavia, allo stesso tempo, si va sugli episodi ripetuti che prendono il loro pedaggio e quindi dà origine a seri altri sintomi delle palpebre.

Che cosa causa la sindrome di blepharochalasis

Le effettivo cause di blepharochalasis sono ancora sconosciute. Tuttavia, ci sono alcuni fattori che possono portare allo sviluppo di blepharochalasis e sono i seguenti:

  • Anomalie vertebrali
  • Agenzie renali
  • Cardiopatia congenita

Oltre a questi, ci sono anche altri fattori che causano la sindrome da blepharochalasis.Essi Sono come segue:

Come si può diagnosticare la sindrome da Blepharochalasis?

diagnosticare la sindrome da Blepharochalasis

Bene, lo sai che ci sono diversi modi con l’aiuto di quale si può facilmente diagnosticare? Sì, durante questo problema palpebrale, un paziente avrà attacchi di gonfiore delle palpebre indolori. Alcuni potrebbero notare eventi stressanti che precedono attacchi di edema o persino allergia. Altri potrebbero notare fattori come febbre, puntura d’ape, pianto, attività fisica e altro ancora. Alcuni modi con l’aiuto di Blepharochalasis possono essere diagnosticati sono i seguenti:

Tu Maggio Anche Piace:
Imparare Qualunque cosa Di corneale Abrasione: Cause, sintomi, trattamenti e altro

Esame fisico

La Blepharochalasis è una sorta di diagnosi clinica. Se ci sono alcune caratteristiche che mostrano eritema palpebrale, edema e persino iniezioni congiuntivali. Alcuni altri esami fisici che possono diagnosticare Blepharochalasis sono:

  • Gravi palpebran pelle Assottigliamento
  • Telangectasia sottocutanea
  • Prolasso della ghiandola lacrimale
  • Entropion ed ectropion
  • “Carta da sigarette” o pelle finemente rugosa
  • proptosi
  • Il grasso orbitale è prolasso
  • Distendere la pelle delle palpebre che potrebbe ostruire la vista
  • Pieghe pseudoepicantali con atrofia del cuscinetto adiposo nasale
  • Cambiamenti della pelle pigmentaria
  • levator deiscenza ptosi

Diagnosi differenziale

La sindrome di Blepharochalasis può essere facilmente confusa con la Dermatochalasis. Una delle grandi caratteristiche della blefarofalasi comprende la pelle della carta da sigarette, l’edema episodico e la teleangiectasia sottocutanea. Tutti questi sono assenti nella Dermatochalasis. Ma, sai qual è la definizione di Dermatochalasis? Bene, se non lo sai, guarda qui sotto:

La Dermatochalasis è solo un problema medico che è definito come un eccesso di pelle nella palpebra inferiore o superiore. Questo è anche noto come “occhi larghi”. Questo problema delle palpebre può essere una condizione congenita o acquisita. Questo problema è generalmente trattato con un intervento di blefaroplastica chirurgia.

Sintomi della sindrome di blepharochalasis

È stato trovato che ci sono due fasi fondamentali coinvolte nello sviluppo della blepharochalasis. Sono come segue:

  • Stage 1: il primo stadio prevede il diradamento delle palpebre. È ripetutamente allungato dai gonfiori. Questo palcoscenico è generalmente chiamato stadio “quiescente” o “dormiente” da oftalmologi.
  • Stage 2: nella seconda fase, a volte chiamata fase attiva. Questo non coinvolge il dolore per fortuna ma semplicemente ha causato gonfie palpebre ricorrenti.

Oltre a queste due fasi, ci sono alcune altre complicazioni che possono aver luogo nella fase iniziale della blepharochalasis. Sono come segue:

Ectropion: questa palpebra si verifica quando la palpebra inferiore cede verso l’esterno e verso il basso. Questo può anche causare lo sviluppo di corneali abrasioni o ulcere corneali.

Entropion: questa palpebra si verifica quando la palpebra inferiore del blepharochalasis si gira verso l’interno e verso l’alto nel modo in cui le ciglia toccano la superficie dell’occhio.

Sindrome da Blepharochalasis

Ci sono diversi trattamenti di Blepharochalasis disponibili che possono essere presi in considerazione quando si desidera sbarazzarsi della sindrome di Blepharochalasis.

Terapia medica

Non esiste una terapia stabilita disponibile per Blepharochalasis. Tuttavia, gli steroidi topici o sistemici, gli agenti antinfiammatori e antistaminici non hanno ancora dimostrato di svolgere un ruolo importante nel decorso generale della malattia.

Alcuni trattamenti sperimentali hanno riportato che la doxiciclina orale ha curato l’edema palpebrale di due pazienti e previene gli attacchi che sono una delle cause della Blepharochalasis. La doxiciclina orale è un inibitore noto delle metalloproteinasi della matrice. I pazienti sono stati trattati con una dose di 50 mg PO bid nella fase iniziale e successivamente hanno iniziato a trattare con 25 mg PO qod.

Oltre a questo, il rilascio orale prolungato acetazolamide ad una dose di 250 mg PO qd che viene poi ridotto a edema periorbitale e disagio palpebrale in un paziente che ha rifiutato la chirurgia delle palpebre e fallito il trattamento con corticosteroidi orali.

Tu Maggio Anche Piace: 9 definitiva Anti età Occhio Routine te Non dovrebbe Perdere A Applicare

Chirurgia per il trattamento di Blepharochalasis

Sono stati stabiliti alcuni trattamenti chirurgici per correggere le complicanze di Blepharochalasis. La chirurgia più comune è la ptosi e il rilassamento cutaneo delle palpebre. Si dovrebbe ritardare la correzione chirurgica fino a tardi nel decorso della malattia quando gli attacchi sono diventati poco frequenti. La quiescenza della malattia è generalmente raccomandata da sei a dodici mesi prima dell’intervento.

Le persone con problemi di Blepharochalasis possono essere corrette con la riparazione della deiscenza dell’aponeurosi del levatore, il serraggio delle palpebre, l’innesto di grasso e il riattacco del tendine del cantale.

Le procedure di trattamento coinvolgono anche questi sotto trattamenti per sbarazzarsi di Blepharochalasis:

  • Sostituzione del tessuto atrofizzato con innesti di grasso
  • La procedura di blefaroplastica prevede la rimozione del tessuto interno atrofizzato e l’eccesso di pelle
  • Operazione sul canthus, il punto in cui le palpebre si incontrano
  • Introducendo una tuck come in chirurgia plastic

Conclusione

La Blepharochalasis è una condizione palpebrale che si verifica a causa di diverse cause, sintomi e altro ancora. Tuttavia, è anche possibile trattare il problema della sindrome da Blepharochalasis con l’aiuto di alcuni trattamenti chirurgici efficaci e altro ancora.

Puoi provare diversi interventi chirurgici e sbarazzarti della sindrome di Blepharochalasis. Sono molto efficaci per curare questo problema alle palpebre. Inoltre, ci sono alcune terapie mediche che possono essere trattate per curare la sindrome di Blepharochalasis. Puoi anche provarli e notare che il tuo problema Blepharochalasis è stato risolto. Spero che questo blog sia molto efficace per farvi sapere tutto sulla sindrome di Blepharochalasis e sul suo trattamento.



Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *